Estate 2021. Info utili per viaggiare in Italia

COVID-19 e GREEN PASS

Il Green Pass non è obbligatorio per viaggiare in Italia, soggiornare in hotel, consumare i pasti nel ristorante dell’albergo.

Chi va in vacanza sulla Riviera Adriatica:

  • NON deve fare il tampone
  • NON deve essere vaccinato
  • NON deve avere il Passaporto Vaccinale (o Green Pass)
  • NON deve avere il modulo di autocertificazione
  • NON deve dimostrare di essere guarito/a da Covid-19

Di seguito puoi leggere tutte le info utili per viaggiare in sicurezza.

Green pass e hotel: non serve per viaggiare e soggiornare in Italia

Il Green Pass è stato introdotto il 26 apile per spostarsi tra zone a diverso colore, partecipare ai matrimoni e fare visita agli anziani nelle RSA. Dal 6 Agosto 2021, è obbligatorio anche per accedere ad alcuni luoghi aperti al pubblico come ristoranti, musei, palestre e piscine al chiuso. Per quanto riguarda le vacanze, il Green Pass non serve per soggiornare in hotel nè per pranzare e cenare al ristorante dell’albergo. Serve, invece, per accedere alla piscina coperta, al centro benessere e alle sale congressi in hotel.

Per goderti le vacanzze, quindi, non c’è l’obbligo di:

  • Vaccinazione
  • Guarigione da Covid-19
  • Tampone molecolare o antigenico

Il Green Pass è obbligatorio, invece, a partire dal 1° Settembre, per chi viaggia sui mezzi pubblici: aerei, treni Inter City, Inter City Notte, treni ad Alta Velocità, autobus che si muovono tra regioni diverse, autobus a noleggio con conducente.

Per saperne di più: https://www.info-alberghi.com/note/green-pass/

Digital Green Certificate Europeo

Il passaporto vaccinale o green pass europeo è il certificato per muoversi liberamente fra i paese membri dell’Unione Europea. È entrato ufficialmente in vigore il 1° luglio con lo scopo di facilitare gli spostamenti in Europa e risparmiare ai viaggiatori tamponi e quarantene. Gratuito e non obbligatorio, viene rilasciato in formato digitale tramite un’app dedicata.

Per ottenerlo bisogna soddisfare uno dei 3 requisiti richiesti: completamento del ciclo vaccinale con uno dei vaccini approvati da EMA o avvenuta guarigione da Covid-19 o esito negativo di un test molecolare o antigenico (rapido).

Il Green Pass italiano dal 1° luglio vale come EU Digital Certificate COVID-19.

Per saperne di più: https://www.info-alberghi.com/note/passaporto-vaccinale/

Bonus vacanze

Se hai richiesto il bonus vacanze entro il 31 dicembre 2020 potrai spenderlo fino al 31 dicembre 2021 per il pagamento di un soggiorno nelle strutture ricettive italiane (hotel, B&B, agriturismo, villaggi turistici, camping).
Ti ricordiamo che:

  • l’80% del valore del bonus viene scontato direttamente dal gestore dell’hotel al momento del pagamento del conto, il restante 20% viene anticipato dal turista, che lo recupera poi in sede di denuncia dei redditi sotto forma di credito d’imposta.
  • Il bonus vacanze viene erogato esclusivamente in formato digitale attraverso l’app IO, accessibile con lo SPID.
  • Può essere richiesto da un solo componente per nucleo familiare e speso in un’unica soluzione.
  • La prenotazione deve essere diretta, cioè non mediata da portali di prenotazione online con transazione di denaro.

Novità 2021: la possibilità di cedere il bonus vacanze alle agenzie viaggi per il pagamento del soggiorno.

Leggi di più: https://www.info-alberghi.com/note/bonus-vacanze/

Sicurezza in Hotel

Gli hotel sono aperti e possono accogliere turisti, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dalle Linee Guida per la ripresa delle attività economiche e sociali.

In particolare, tra le norme previste:

  • distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone nelle aree comuni
  • disinfezione di ogni oggetto fornito all’ospite prima e dopo l’utilizzo
  • pulizia e e disinfezione degli ambienti
  • aerazione e ventilazione dei locali
  • obbligo di mascherina

Ogni hotel adotta, inoltre, misure particolari che tengono conto, ad esempio, della disposizione degli ambienti, delle modalità di consumo dei pasti, della presenza di spazi esterni. Per conoscere nel dettaglio le misure anti contagio previste nei diversi hotel, è necessario leggere con attenzione la lista “Covid-19: misure per la sicurezza in struttura” presente sulle schede hotel del portale info-alberghi.com o, in alternativa, contattare direttamente le strutture.

Ti ricordiamo che per il soggiorno in hotel non è obbligatorio il Green Pass. Tutti gli ospiti, anche quelli senza Green Pass, possono consumare liberamente i pasti all’interno della sala ristorante dell’albergo.

Sicurezza in spiaggia

In Emilia Romagna la stagione balneare inizia il 29 maggio, in concomitanza con l’entrata in servizio dei bagnini di salvataggio. L’Ordinanza Balneare regionale per l’estate 2021 sostanzialmente conferma le misure adottate lo scorso anno per contenere il contagio da Covid-19, tra cui: ombrelloni distanziati (spazio minimo di 12 mq a ombrellone), obbligo di mantenere la distanza di sicurezza, bar e ristoranti aperti con tavoli all’aperto e possibilità di delivery all’ombrellone a discrezione degli stabilimenti balneari, intrattenimenti e spettacoli possibili purchè sia garantita la distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra gli ospiti. Restano aperte aree giochi per bambini, piscine, aree sportive polifunzionali.

Leggi di più: https://www.info-alberghi.com/note/covid-19/

Ristoranti aperti a pranzo e cena

L’Emilia Romagna, in quanto zona bianca, consente le attività di bar e ristoranti a pranzo e cena sia all’aperto sia al chiuso. Dal 6 agosto è obbligatorio il Green Pass per accedere ai ristoranti con servizio al tavolo al chiuso. I gestori dei ristoranti sono tenuti a controllare il Green Pass degli ospiti in ingresso ma non sono autorizzati a controllare i documenti personali. Il Green Pass non serve, invece, per sedersi al ristorante nei tavoli all’aperto.

Parchi divertimento

I parchi divertimento in Riviera Romagnola hanno riaperto i battenti il 15 giugno 2021. Dal 6 Agosto l’ingresso è possibile solo con Green Pass. Ti ricordiamo che il Green Pass è richiesto anche ai bambini a partire dai 12 anni di età.

  • Sezione informativa per albergatori ed ospiti a cura di info alberghi srl