Estate 2020 e Covid – Vacanze coi bimbi in serenità

Bambini al mare in riviera romagnola

Durante l’estate 2020, gli hotel, le spiagge e i parchi divertimento si sono organizzati per accogliere in sicurezza i più piccoli e consentire alle famiglie di trascorrere una vacanza serena.

Rispetto agli anni precedenti alcune cose sono cambiate, per far fronte alla necessità di contenere i contagi da Sars-CoV2. Eppure, la Romagna è stata in grado di trovare un buon equilibrio tra regole anticontagio e voglia di divertimento.

Bambini in hotel

Quelle di seguito sono linee guida generali che permettono di avere un’idea di vacanza per le famiglie in Riviera Romagnola.
Attenzione: gli hotel non sono obbligati a mantenere attivi tutti i servizi e spazi dedicati ai bambini, informati presso la struttura scelta sui dettagli dell’ospitalità per bambini prevista per l’estate 2020.

Leggi di piu...

AREA GIOCHI: sì
L’utilizzo delle aree giochi interne ed esterne è possibile purché avvenga in sicurezza.
Le aree giochi sono delimitate e l’accesso avviene sotto la stretta sorveglianza dei genitori. Il numero di bambini che può accedervi contemporaneamente è limitato e definito a seconda dell’ampiezza dell’area, con possibilità di organizzare dei turni gestiti dal personale dell’hotel. All’ingresso dell’area potrai trovare il gel disinfettante per le mani. Durante la giornata, l’area e le strutture da gioco vengono igienizzati da personale qualificato.

ANIMAZIONE: sì
Le attività di animazione possono essere svolte in piccoli gruppi e nel rispetto del distanziamento reciproco.
Il numero di bambini per ciascun gruppo dipende dall’età dei bambini e aumenta al crescere dell’età. Verranno proposte attività “uno a uno” (es. ping-pong), attività individuali oppure giochi di gruppo che consentano di mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro tra un bambino e l’altro.

GIOCHI GONFIABILI: no
Non è permesso l’utilizzo di giochi gonfiabili al momento.

Bambini in spiaggia

Sulle spiagge dell’Emilia Romagna, sono state adottate semplici regole per evitare la diffusione dei contagi da coronavirus. Più spazio fra gli ombrelloni, sanificazione di lettini e sdrai al cambio di clientela e accorgimenti relativi alle aree giochi, ai campi sportivi e all’uso delle piscine.

Leggi di piu...

GIOCHI SOTTO L’OMBRELLONE: sì
Grazie al maggior distanziamento tra gli ombrelloni, quest’anno i bambini hanno a disposizione molto spazio per poter giocare con secchiello e paletta all’ombra.
Garantito il diritto al gioco anche sulla battigia.

BAGNO IN MARE: sì
Si può fare tranquillamente il bagno in mare e nuotare. L’unica limitazione consiste nel rispetto della distanza di 1 metro dalle altre persone.

AREA GIOCHI: sì
Le aree giochi sulla spiaggia possono essere utilizzate, sono circoscritte e accessibili da un numero limitato di bambini contemporaneamente in base alla grandezza dell’area e sotto la diretta sorveglianza dei genitori.
Potranno essere definiti dei turni di utilizzo, gestiti e opportunamente indicati dal bagnino di riferimento. L’intera area giochi verrà disinfettata più volte nel corso della giornata.

ANIMAZIONE: no
Non sono consentite, al momento, attività di animazione in spiaggia per bambini, baby dance e baby club.

PISCINE E IDROMASSAGGIO: sì
È consentito l’uso di piscine e vasche idromassaggio sulla spiaggia per adulti e bambini, con una concentrazione di una persona ogni 7 mq di acqua (limitazione non valida per i componenti della stessa famiglia).

SPORT: sì/no

  • Sì a beach volley, beach soccer, beach tennis se praticati nelle specifiche aree adibite mantenendo una distanza di 2 metri tra le persone. Questo significa, in pratica, che potranno esserci massimo 4 giocatori in contemporanea sullo stesso campo.
  • Sì a sport individuali come nuoto e jogging.
  • No ai giochi sulla battigia che potrebbero ostacolare il distanziamento e arrecare disturbo ad altre persone.

PEDALÒ E CANOE: sì
Via libera al noleggio dei natanti sulla spiaggia, con limite massimo di 2 persone a bordo.

Sale giochi

Dal 15 giugno hanno riaperto i battenti le sale giochi in Emilia Romagna, con i seguenti accorgimenti:

  • riorganizzazione di spazi e dislocazione delle apparecchiature per garantire l’accesso ordinato ai locali
  • in sala sono collocati dispenser con soluzioni igienizzanti
  • è necessario mantenere la distanza interpersonale di 1 metro ed evitare assembramenti
  • è obbligatorio indossare la mascherina negli spazi interni
  • sono garantite pulizia e igienizzazione periodica di giochi, apparecchiature e ambienti

Parchi divertimento

Tutti i parchi sono stati aperti in estate 2020 eccetto Mira Beach, il parco acquatico all’interno di Mirabilandia, con date di apertura variabili da un parco all’altro.

Requisito per l’ingresso in tutti i parchi: non presentare sintomi febbrili o difficoltà respiratoria, non essere stato a contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti.

Leggi di piu...

Mirabilandia

Apertura: 20 giugno 2020

Regolamento Covid-19:

  • Biglietteria: si raccomanda l’acquisto biglietti online e il pagamento con carte elettroniche
  • Distanze di sicurezza: seguire la segnaletica interna, con l’aiuto del personale di sorveglianza
  • Mascherina: va indossata per tutta la permanenza nel parco. Possibilità di acquisto all’interno
  • Igiene nel parco: gel disinfettante all’ingresso di tutte le attrazioni, delle zone ristoro e di tutti i locali; sanificazione costante dei locali e delle attrazioni
  • Ristoranti aperti con consegna su prenotazione al tavolo
  • Negozi aperti con ingressi contingentati tramite app
  • Attrazioni non attive: Reset, Eurowheel, Mirabilandia Express, Legends of Dead Town, Colazione da Papere e i playground.
    Maggiori informazioni qui.

Fiabilandia

Apertura: 29 maggio

Regolamento Covid-19:

  • Mascherina: obbligatoria solo in ingresso/uscita e spostamenti come toilette e cassa. Non obbligatoria sotto i 6 anni, per disabili e accompagnatori.
  • Gel disinfettante per le mani all’ingresso
  • Distanze di sicurezza: obbligatoria la distanza di 1 metro dagli altri visitatori
  • Maggiori informazioni qui.

Aquafan

Apertura: 1 luglio 2020

Regolamento Covid-19:

  • Biglietteria: si consiglia di acquistare i biglietti online ed effettuare il pagamento con carte elettroniche
  • Misurazione della temperatura corporea all’ingresso
  • Mascherina: è obbligatorio indossare la mascherina all’ingresso, nei punti ristoro, in zona armadietti, casse e punti informazione
  • Distanze di sicurezza: obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro in tutto il parco
  • Igiene: è obbligatorio disinfettare le mani all’ingresso. Sono disponibili dispenser di gel disinfettante in vari punti del parco
  • Lettini sanificati a cadenza giornaliera
  • Gommoni da 2 o più persone: possono accedervi solo le persone dello stesso nucleo familiare
  • Obbligo di indossare le ciabatte in tutto il parco Maggiori informazioni qui.

Cerviavventura

Apertura: 30 maggio

Acquario di Cattolica

Apertura: 30 maggio

Regolamento Covid-19:

  • Biglietteria: si raccomanda l’acquisto del biglietto online e il pagamento con carte elettroniche
  • Rilevazione della temperatura corporea all’ingresso
  • Mascherina: obbligatoria su tutto il percorso
  • Distanza di sicurezza: 2 metri tra gruppi familiari, rispettare apposita segnaletica, obbligo di seguire il percorso indicato senza tornare indietro
  • Igiene: dispenser di gel igienizzante lungo il percorso, divieto di toccare le vasche
  • Maggiori informazioni qui

Oltremare

Apertura: 13-14 giugno e poi dal 20 giugno

Regolamento Covid-19:

  • Biglietteria: si privilegia l’acquisto online e il pagamento con carte elettroniche. Sospesa la vendita dei biglietti open ovvero con validità 1 anno dalla data di emissione
  • Rilevazione della temperatura corporea presso la biglietteria
  • Mascherina: obbligatoria lungo tutto il percorso
  • Distanze di sicurezza: obbligatorio mantenere la distanza di 2 metri tra i gruppi familiari, con l’aiuto di apposita segnaletica
  • Igiene: gel disinfettante lungo il percorso e all’ingresso delle toilette. Divieto di toccare le vasche
  • Seguire il percorso senza tornare indietro
  • Maggiori informazioni qui.

Italia in Miniatura

Apertura: 1 luglio 2020

Regolamento Covid-19:

  • Biglietteria: si consiglia l’acquisto di biglietti online e il pagamento con carte elettroniche. Sospesa la vendita di biglietti “open”
  • Rilevazione della temperatura corporea presso la biglietteria
  • Mascherina: obbligatoria durante tutta la permanenza nel parco
  • Igiene: è obbligatorio disinfettare le mani all’ingresso. Gel dispenser lungo il percorso e all’ingresso delle toilette
  • Distanze di sicurezza: è obbligatorio rispettare la distanza di almeno 2 metri tra i nuclei familiari, con l’aiuto di apposita segnaletica dedicata
  • Seguire il percorso di visita Maggiori informazioni qui.

FAQ - DOMANDE FREQUENTI

Le distanze di sicurezza vanno rispettate anche in famiglia?
No. Tutte le limitazioni riguardanti le distanze interpersonali sono derogate all’interno delle famiglie.
E se siamo due famiglie di amici?
Tra famiglie diverse è necessario mantenere le distanze di sicurezza opportune.
Le aree giochi sono aperte in tutti gli hotel?
No, non è obbligatorio. Chiedi all’hotel come ha organizzato l’area giochi e i servizi per bambini prima di partire.
Dove possono giocare i bambini in Riviera Romagnola?
A partire dal 26 ottobre e fino al 25 novembre 2020, con il nuovo Dpcm, restano accessibili le aree giochi per bambini all’interno dei parchi pubblici.
Negli hotel ci sono baby club e animazione?
Si, a discrezione degli hotel e nel rispetto delle norme sul distanziamento.
Quali parchi divertimento sono stati aperti nell’estate 2020?
Mirabilandia, Italia in Miniatura, Fiabilandia, Aquafan, Oltremare, Cerviavventura, Safari Ravenna, Acquario di Cattolica. Mira Beach, invece, resterà chiuso.
Sono aperti i parchi divertimento per Halloween?
No, in base al Dpcm del 24 ottobre 2020, tutti i parchi tematici rimangono chiusi.
Si può usare la piscina sulla spiaggia?
In estate 2020 era consentito l’utilizzo delle piscine e delle vasche idromassaggio.
Sono aperti i bar della spiaggia?
Sì, ma non è possibile sostare all’interno del bar. È previsto un servizio di delivery su prenotazione.
  • Sezione informativa per albergatori ed ospiti a cura di info alberghi srl