Sport in Riviera Romagnola

Tintarella e relax? Le spiagge della Riviera Romagnola oltre a un "posto al sole" dove cullarsi nel dolce far niente, sono il riferimento per chi ama stare in movimento tra sport e attività fisiche, di ogni tipo. Sempre più stabilimenti balneari sono attrezzati con campi  sportivi, corsi, tornei e attività di fitness e ginnastica per tutte le età.

Il legame tra sport e riviera si realizza anche nel contenitore di eventi "Riviera Beach Games" che da aprile a ottobre porta sulla spiaggia appuntamenti sportivi di diverso tipo, dai più tradizionali, come tornei di beach volley e beach tennis ai più affascinanti come l'equitazione e il beach ultimate, dal cicloturismo alle maratone: in Riviera la vita è in movimento e la salute e il divertimento ne guadagnano!

Ecco quali sono gli sport più amati e praticati sulle spiagge della Riviera Romagnola.

 

Beach Volley

Il Beach Volley è lo sport più praticato: tutti gli stabilimenti balneari sono un susseguirsi di campi dove le squadre si alternano, per partite tra amici o tornei, sotto il sole o al tramonto: passeggiare sul lungomare e vedere tutti questi atleti in azione è sicuramente uno spettacolo a cui non si assiste molto spesso, ma qui in riviera è davvero una consuetudine. Si inizia ad aprile con le prime giornate di sole e si continua per tutta l'estate finché il tempo lo permette.

Giocare a beach volley è molto semplice, le regole sono analoghe alla pallavolo classica. Quello che cambia è che i componenti delle due squadre che si sfidano sono solo 2, secondo le regole classiche (ma non è raro trovare squadre con più componenti: l'importante è sempre stare insieme e divertirsi!).
Lo scopo del gioco è quello di inviare la palla oltre la rete sul suolo avversario e di evitare che essa cada sul proprio. La palla viene messa in gioco dal giocatore al servizio che la serve colpendola con una mano o braccio. Una squadra ha diritto di toccare la palla per tre volte per inviarla nel campo avversario.

Per ulteriori informazioni: federvolley.it (Fipav).

BEACH TENNIS

Il Tennis in versione "on the beach" è diventato molto di tendenza negli ultimi anni in Romagna e in tutta la Riviera Adriatica. I tornei che si organizzano in spiaggia, anche quando sono di carattere amatoriale, sono decisamente agguerriti e assistere alle partite è una carica di adrenalina, figurarsi giocarle!

Il beach tennis ha un suo regolamento che sostituisce quello dei tradizionali racchettoni.
Si gioca in un campo di metri 8 x 8, le squadre sono composte da 2 giocatori e le regole sono simili a quelle del tennis con il gioco assolutamente al volo.
Ogni squadra non può fare più di un tocco (la pallina deve essere rispedita oltre la rete di prima intenzione).

Se vuoi saperne di più: beachtennis.com

BEACH SOCCER

Il Beach Soccer è nato sulle spiagge di Capocabana e questo rappresenta un bel biglietto da visita.
Da qualche anno, in seguito al boom degli sport "on the beach", sta prendendo piede anche in Italia e i tornei in riviera si moltiplicano.

Si gioca 5 contro 5 con cinque riserve per squadra, il campo è di 37 x 28 metri, gli incontri durano generalmente 30 min (comunque variano a seconda delle formule dei tornei) e si gioca, ovviamente, a piedi nudi.
Scopri di più su beachsoccerlnd.com e beachsoccer.com (beach soccer worldwide).

KITE SURF

Il Kitesurf, la nuova eccitante disciplina sportiva, ibrido tra aquilonismo da trazione e surf, letteralmente esploso sulle spiagge di Maui alle Hawaii sta dilagando in tutto il mondo e quindi anche nella Riviera Adriatica.
Si tratta di un felice connubio di aquilonismo, sci nautico, surf, wakeboard e windsurf. In sostituzione della tradizionale vela, utilizza la potenza sviluppata da aquiloni manovrabili a 2 o 4 cavi; alla incredibile capacità di traino, l'aquilone aggiunge anche la trazione verticale, permettendo agli atleti salti fino ad ora inimmaginabili!

Se vuoi saperne di più visitate il sito surfinguide.it.

Freesbee Ultimate

Due squadre di cinque giocatori si affrontano su un campo di 78m x 26m, con due aree di meta agli estremi di 15m, con l'obiettivo di far ricevere ad un proprio componente il frisbee nella meta avversaria.
Lanci spettacolari, prese in tuffo e corse mozzafiato rendono questo sport estremamente coinvolgente e faticoso.

A Pasqua di ogni anno, a Rimini, si svolge il Paganello Beach World Ultimate Championship, la coppa del mondo di beach ultimate.
Il Paganello lo trovi su paganello.com

Iscriviti alla nostra newsletter
per rimanere aggiornato